Teosyal Redensity II: L’UNICO FILLER per il trattamento della zona perioculare e delle occhiaie

Vota questo articolo
(2 Voti)

redensity II


Questo particolare gel viscoelastico, frutto di nove anni di ricerca e sperimentazione clinica, possiede caratteristiche che lo rendono ideale per trattare la zona più difficile e delicata del volto, il contorno occhi, un passo avanti rispetto ai prodotti finora utilizzati che, pur essendo di ottima qualità, non potevano dirsi specifici.


Teosyal ® Redensity II è un gel viscoelastico contenente acido ialuronico sia cross linkato che libero, aminoacidi, antiossidanti, minerali e vitamine, è completamente trasparente e minimamente igroscopico (attira pochissima acqua, con gonfiore minimo o assente dopo l’iniezione), ideale quindi per il trattamento di occhiaie, borse, e per gli inestetismi dovuti all’invecchiamento cutaneo nella zona perioculare.

La sua particolare viscoelasticità è perfetta per rivestire la regione perioculare in modo sicuro e duraturo, garantendo il massimo controllo del posizionamento del gel e il rispetto di tutti i vasi sanguigni presenti nella zona.

Teosyal ® Redensity II contiene esclusivamente sostanze naturali e biocompatibili, acido ialuronico, 8 aminoacidi (glicina, lisina, treonina, prolina, isoleucina, leucina, valina e arginina) 3 antiossidanti (glutatione, N-acetil-L-cisteina, Alphalipoic Acid), 2 minerali (zinco e rame) e vitamina B6, con l’aggiunta di Lidocaina, per offrire alla paziente una procedura praticamente indolore.

Aminoacidi, vitamine e minerali sono necessari per la ristrutturazione e la rigenerazione delle cellule, gli antiossidanti agiscono come protettori delle stesse, mentre l’acido ialuronico ripristina i volumi perduti e migliora l’idratazione della pelle.

Gli studi clinici effettuati su Redensity II hanno mostrato risultati duraturi, che permangono soddisfacenti per circa un anno, senza che si renda necessario, nella maggioranza dei casi, eseguire ritocchi dopo la prima iniezione.

Il trattamento è ambulatoriale, richiede dai 10 ai 30 minuti, a seconda del numero di zone che si trattano. Non è necessaria alcuna anestesia locale, e al termine della seduta si possono riprendere le normali attività.

Nei giorni seguenti al trattamento si osserva il ripristino del giusto volume e un notevole miglioramento della qualità generale del derma della zona perioculare; raramente può comparire un lieve edema, destinato a riassorbirsi nel giro di 24/48 ore.

ECCO ALCUNE PAZIENTI TRATTATE CON QUESTO FILLER:

CASI CLINICI DR.SSA EMANUELA DI LELLA

Letto 11557 volte Ultima modifica il Lunedì, 12 Ottobre 2015 19:28

Lascia un commento