Laser vascolare

Vota questo articolo
(1 Vota)

In alcuni casi alcuni limiti della terapia sclerosante possono essere superati integrando la terapia con tecnologie laser vascolari, con caratteristiche particolari ed idonee al trattamento dei vasi sanguigni dell’arto inferiore.

 




I laser sono impiegati nel trattamento dei vasi sanguigni dilatati dell’arto inferiore fino dagli anni ‘70, ma soltanto negli ultimissimi anni abbiamo a disposizione le tecnologie laser medicali adatte a questa indicazione e solo recentemente abbiano raccolto le esperienze sufficienti per ottenere risultati riproducibili con ragionevole sicurezza. E’ indispensabile però capire che i risultati spesso notevolissimi ottenibili con i laser vascolari a livello del viso o del tronco, possono essere propozionalmente minori a livello degli arti inferiori: questo ragioni ben precise, imposte dalla natura stessa dei vasi sanguigni dell’arto inferiore, limiti al momento superabili in alcuni casi con difficoltà.

Nonostante questo alcune tecnologie laser vascolari hanno oggi indicazione ormai accreditate e risultati sono riproducibili.

I laser vascolari perfezionano i risultati della terapia sclerosante; la integrano o la complementano, dove questa è controindicata o di difficile attuazione.


Letto 1668 volte Ultima modifica il Lunedì, 12 Ottobre 2015 19:49
Altro in questa categoria: « Terapia sclerosante

Lascia un commento