Radiofrequenza frazionata con aghi

la RADIOFREQUENZA CHE TONIFICA E LEVIGA LA PELLE DEL VISO E DEL CORPO

Per chi utilizza tecnologie come noi, dai laser alle luci di ultima generazione, parlare di radiofrequenza è un po’ come tornare agli inizi del nostro “cammino tecnologico”, quando la radiofrequenza fu uno tra i nostri primi strumenti di lavoro, popolarissima e amatissima perchè di grande aiuto nella stimolazione fibroblastica e nella produzione del collagene.
La possibilità che un manipolo applicato sulla pelle emetta una micro-corrente che produca un calore profondo tale da indurre un riarrangiamento delle fibre collagene del derma e una loro contrazione ci aveva da sempre affascinato e il suo successo anti-età sui pazienti era assicurato
Le zone più indicate per il trattamento di radiofrequenza erano il terzo inferiore del viso, il collo, il decolletè e l’interno delle braccia e delle cosce: la lassità era il principale target della metodica.

Ma il successo della tecnologia laser frazionata distolse la nostra attenzione dalla radiofrequenza e presi da un “turbinio tecnologico” ci lanciammo nel mondo di questa nuova era dal laser CO2 frazionato ablativo al diodo frazionato non ablativo…il concetto di frazionamento del danno dermico e rigenerazione cutanea soppiantò la “dolce” radiofrequenza.

Con la tecnologia frazionata avevamo troppi vantaggi per non usarla: non temevamo più cicatrici acneiche, cicatrici chirurgiche, smagliature, rughe. Tutto migliorava inducendo un danno controllato, oserei dire raffinato, perché il frazionamento dell’energia laser portava risultati incredibili, scarsissimi effetti collaterali e rapidità di guarigione. Nel laser resurfacing occorrevano circa 30 giorni di recupero e molte medicazioni … a fronte di solo 7 giorni di recupero dopo un laser frazionato. Insomma il frazionamento dell’energia ci aveva conquistati e pensammo che anche la radiofrequenza dovesse aver bisogno di un salto tecnologico come questo.
E accadde: in Ellisys PLUS c’è la tecnologia frazionata che ci piacque tanto e possiamo affermare che oggi la radiofrequenza frazionata è di nuovo diventata un competitor dei più importanti laser frazionati del mondo.
Ciò che ci colpì della radiofrequenza Ellisys Plus fu il suo doppio manipolo (25 PIN o 49 PIN): un letto di microaghi con emissione di radiofrequenza o solo sulla punta o lungo tutto il corpo dell’ago in grado di penetrare delicatamente e più o meno profondamente nel derma (da 0,5 mm a 3,5 mm).
foto

Con tale manipolo gli impulsi a RF vengono emessi da ogni singolo microago nella microarea cutanea corrispondente ottenendo una risposta immediata sulla contrazione del derma (lift-effect) e una risposta a lungo temine sulla stimolazione di collagene. Gli effetti sono molto evidenti per cicatrici cutanee acneiche e non, smagliature, rughe, lassità viso, collo, interno braccia e interno cosce.

Il breve tempo di recupero e il minimo danno termico dell’epidermide minimizzano i problemi di pigmentazione e gli effetti collaterali.

I risultati sulle nostre pazienti sono visibili già alla prima seduta e migliorano nelle sedute successive.

Fig. evidente lift-effect a 30 gg da 1 solo trattamento con Ellisys Plus. Miglioramento della linea mandibolare, della texture cutanea, pori dilatati e delle micro-rughe area zigomatica e malare. Foto eseguita con sistema fotografico tridimensionale VECTRA.

Abbiamo stabilito un protocollo di lavoro per tutti i distretti cutanei: 3 sedute distanziate da 30-40 giorni l’una dall’altra. Il trattamento ovviamente potrà essere modulato nell’energia in base al tipo di problema cutaneo da trattare. Le sedute sono ben tollerate dai pazienti e lasciano un fugace eritema e nel caso di potenze alte di lavoro un lieve edema della durata massima di 24 ore.

La terapia domiciliare post trattamento deve essere fatta con una crema a base di acido ialuronico e antisettici per circa 5 giorni e uno schermo solare SPF 50+ la mattina.

Personalmente riteniamo i risultati della radiofrequenza frazionata con aghi paragonabile a quella delle altre tecnologie frazionate più all’avanguardia. Brillanti i risultati sul viso per quanto riguarda il lift-effect, il trattamento delle cicatrici da acne, i pori dilatati, rughe, tono, ottimi i risultati su collo e decolletè, molto buoni i risultati per lassità interno braccia e interno coscia.

Non ci sono particolari controindicazioni all’uso di Ellisys Plus: tutti i tipi di pelle possono essere trattati e può essere eseguita tutto l’anno, potendone modulare la potenza. Oltretutto la macchina è compatta e trasportabile in una comoda valigetta nel caso il professionista avesse più studi da gestire.
Ellissys Plus si può combinare con altri trattamenti di Medicina Estetica avendo l’accortezza di posticipare al trattamento gli eventuali impianti di acido ialuronico.

Finalmente una piccola grande radiofrequenza con la R maiuscola.

Contatta lo Studio BDL

Studio a Roma
Via Matera 1 – 00182 (M Re di Roma)
Tel. 06.45550032 – 347.6507808

Studio a Genova
Via Galata 37/4 – 16121 (Staz. Brignole)
Tel. 010.5531916 – 349.1934934

    Vuoi saperne di più? Inviaci un'e-mail e ti risponderemo al più presto

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

    makeup
    Studio BDL
    INVIA